in

Surface Phone vs iPhone 7: caratteristiche tecniche e rumors sul nuovo smartphone Microsoft che manderà in pensione Lumia

I rumors cominciano a farsi concreti, la data di uscita oscilla tra fine 2017 e inizio 2018, le caratteristiche tecniche potrebbero essere molto interessanti, insomma il Surface Phone, prossimo smartphone targato Microsoft, potrebbe segnare un solco nell’egemonia iPhone. Nella giornata del 7 ottobre Microsoft ha annunciato che il 26 ottobre si terrà una conferenza molto importante su un prodotto ancora da svelare. Ebbene quasi tutti gli esperti concordano nel ritenere che l’evento Windows sarà incentrato su Surface Phone.

CLICCA MI PIACE ALLA PAGINA FACEBOOK DI URBAN TECH E RIMANI SEMPRE AGGIORNATO

Gli appassionati stringono le dita, sperando in un annuncio a sorpresa di Surface Phone, ma gli esperti sono concordi nel ritenere impossibile una presentazione dello smartphone già nel 2016. Nel calendario di Microsoft la priorità è l’abbandono della produzione dei Lumia. Stando alle indiscrezioni emerse in queste settimane, a fine anno l’azienda americana dovrebbe dare un taglio definitivo al modello Lumia. Da quel punto in avanti sarà sicuramente una rincorsa all’indiscrezione. L’ipotizzabile lotta di mercato del Surface Phone potrebbe essere con l’iPhone 7. Microsoft dovrà però tenere bene a mente che il prossimo modello di iPhone, l’8, sarà quasi sicuramente una rivoluzione capace di scatenare l’entusiasmo dei fan della mela morsicata

Insomma al di là del no comment dell’azienda di Redmond, le uniche certezze arrivano dalla kermesse del 26 ottobre. L’evento Microsoft avrà inizio alle 10:00 del mattino, le 16:00 ora italiana, e sarà possibile seguirlo anche tramite diretta streaming. Per non perdersi nessun dettaglio e rivelazione sul mondo Windows, ed in particolare sul Surface Phone, ecco il link da cliccare.

Seguici sul nostro canale Telegram

replica il segreto

Il Segreto anticipazioni 9-15 ottobre 2016: Ines muore, Bosco sotto shock

leggende metropolitane vere o finzione

Leggende metropolitane, vere o pura fantasia? Ecco le più diffuse