in ,

Suzuki Vitara Yoru, caratteristiche, scheda tecnica, prezzo e ultime novità

L’ultima novità del mondo auto targata Suzuki è dedicata agli amanti della Vitara: è infatti in arrivo la nuova Suzuki Vitara Yoru, edizione speciale e limitata a soli 100 esemplari. L’originalità della nuova  Suzuki Vitara Yoru è garantita dalla nuova tinta BiColor Blu Capri con tetto grigio che richiamano i colori della notte (traduzione letterale giapponese del termine “Yoru”). Il fascino e la raffinatezza del mezzo sono inoltre esaltati dalle rifiniture in nuovi elementi color bronzo, presenti anche all’interno della vettura. La gamma Suzuki Vitara è quindi arricchita da questo nuovo ed elegante esemplare: scopriamone allora insieme le caratteristiche principali, la scheda tecnica, il prezzo e le ultime novità.

64eb2df11b765964d3b510c93d1408c5

 

Suzuki Vitara Yoru, caratteristiche, scheda tecnica, novità

Suzuki Vitara Yoru, esternamente, è caratterizzata dalla tinta BiColor Blu Capri con tetto Grigio e i cerchi in lega da 17” BiColor con dettagli color bronzo. La vettura è basata sulla dotazione di serie dell’allestimento V-TOP ALLGRIP. Color Silver, invece, per le calotte degli specchietti retrovisori riscaldabili, mentre i già citati dettagli color bronzo si trovano nelle cornici dei fari anteriori con anabbaglianti a LED. Presente inoltre un ampio tetto panoramico apribile Star View e una griglia anteriore della versione sportiva VITARA S. Color bronzo anche per gli inserti del cruscotto e delle portiere, le cornici delle bocchette di aerazione e il tunnel centrale.  Oltre a sedili, anche il volante è in pelle ed è inoltre regolabile a piacimento sia in altezza che profondità. Sicurezza garantita dalla presenza dell’Adaptive Cruise Control (ACC), dispositivo avente la funzione di mantenere automaticamente la distanza di sicurezza dal veicolo che precede. Tra le altre funzioni e i dettagli che caratterizzano la nuova Suzuki Vitara Yoru è doveroso non dimenticare il climatizzatore automatico, il bracciolo centrale in pelle, i sensori crepuscolare e pioggia, privacy glass, Key Less Start e Key Less Entry. Da non tralasciare anche l’aspetto tecnologico e innovativo che arricchisce la vettura: al centro della plancia, infatti, troviamo il display touch screen da 7″ del sistema multimediale che permette la connettività USB e Bluetooth®, la navigazione con mappe 3D e compatibilità Apple CarPlay e MirrorLink. Approfondiamo il capitolo sicurezza: in aggiunta al sistema 4WD ALLGRIP SELECT (dotato di sistema Hill Descent Control), a bordo della Suzuki Vitara Yoru è presente l’RBS (Radar Brake Support),  sistema che – tramite l’utilizzo di un radar – mantiene la distanza di sicurezza, arrivando a frenare automaticamente in caso di pericolo. Presenti inoltre 7 airbag, ESP® + TCS (Controllo della Trazione), con l’utile retrocamera con sensori anteriori e posteriori da utilizzare in fase di parcheggio.

Suzuki Vitara Yoru, prezzi e versioni

Il prezzo di listino dei 100 esemplari che finiranno sul mercato è di di € 29.400 per la versione con cambio manuale e di € 31.100 per la versione con cambio automatico DCT (Dual Clutch Transmission, con paddle al volante e modalità per la selezione dei rapporti). La Suzuki Vitara Yoru sarà disponibile nella versione diesel 1.6 DDiS da 120 CV abbinata alla trazione 4WD ALLGRIP SELECT.

(Foto Credits @Suzuki) 

mara venier

Mara Venier gossip: il rapporto con Simona Ventura ed il ritorno in tv

25 vittime valanga rigopiano

Rigopiano valanga news: recuperato cadavere donna, vittime salgono a 25