in ,

Svetlana scomparsa a Cosio: uccisa dal marito e sepolta sul posto di lavoro, la svolta da un video

Svetlana Balica scomparsa a Cosio Valtellino, clamorosa svolta nelle indagini: il procuratore capo di Sondrio, Claudio Gittardi, che si sta occupando delle indagini sulla sparizione della 44enne moldava e dell strano suicidio del marito ha rivelato importanti e risolutive novità relative all’inchiesta.

Grazie alle immagini di una delle telecamere della ditta Castelli di Morbegno, dove Nicola Pontiggia lavorava ed è stato trovato cadavere, si è potuto evincere che l’uomo prima di morire ha trascinato un cadavere (presumibilmente della moglie di cui aveva denunciato la scomparsa) nel cortile dell’azienda. Dalle sconcertanti immagini si evince anche che il 50enne ha bruciato gli affetti personali di Svetlana Balica utilizzando una fiamma ossidrica. Rinvenuti anche altri oggetti della vittima poco distanti dal recinto della ditta, nascosti tra le sterpaglie,dove erano stati gettati in sacchetti della spazzatura.

Potrebbe interessarti anche: Svetlana scomparsa a Cosio Valtellino: la strana morte del marito, importante indizio dalle telecamere

Il caso, condotto dai Carabinieri di Sondrio e dalla Procura della Repubblica, può dirsi risolto: Nicola Pontiggia avrebbe ucciso la moglie tra il 31 ottobre e il 2 novembre (gli inquirenti ipotizzano che l’abbia strangolata durante una lite) e poi avrebbe portato il cadavere nella ditta per la quale lavorava al fine di occultarlo. L’indagine, alla luce della svolta investigativa, è per omicidio, soppressione e occultamento di cadavere da parte del marito di Svetlana, morto in un apparente incidente il 2 novembre. L’uomo è stato trovato senza vita, schiacciato da un camion che avrebbe dovuto riparare: aveva predisposto tutto perché la sua morte sembrasse un infortunio sul lavoro, rivelandosi invece un suicidio.

Quello stesso giorno, emerge dal video in questione, Nicola fa ingresso per la prima volta in ditta alle 6:30 del mattino, quando era ancora buio, e lo si vede trascinare un corpo per poi assentarsi per circa 13 minuti. In quell’arco di tempo avrebbe occultato il cadavere della moglie. Le ricerche del corpo sono in corso in tutta l’area circostante la ditta di Morbegno; in quel breve lasso di tempo l’uomo non può essere andato tanto lontano per disfarsi del cadavere.

Diretta Udinese-Sampdoria dove vedere in tv e web

Diretta Udinese – Perugia dove vedere in tv e streaming gratis Coppa Italia

Sampdoria-Genoa streaming gratis

Diretta Genoa – Crotone dove vedere in tv e streaming gratis Coppa Italia