in ,

Svezia: partorisce dopo trapianto dell’utero, primo caso al mondo

Una nuova vittoria e un nuovo passo avanti da parte della medicina: a Goteborg, in Svezia, è nato il primo bambino concepito da un utero trapiantato. È il primo caso in tutto il mondo. Il bambino è nato prematuro con un parto cesareo ma i medici hanno rassicurato sulle sue condizioni di salute. Anche le condizioni della neo mamma sono buone.

Ancora sconosciute l’identità della coppia: poche le notizie pervenute finora. L’utero è stato trapiantato alla donna qualche tempo fa. L’organo proveniva da un’amica della donna, una 61enne in menopausa da sette anni. Il bambino è stato concepito grazie alla fecondazione assistita che i medici hanno eseguito sulla neo mamma un anno dopo il trapianto. Il primo caso di fecondazione dopo trapianto di utero venne tentato in Arabia Saudita nel 2000, ma fallì. Nel 2011 in Turchia nacque un bambino senza battito.

viola news

Fiorentina news: Cuadrado il rinnovo è vicino

Fedez ultimo cd: il rapper incontra i fan a Bologna, alla libreria Feltrinelli