in ,

Svizzera, lite tra italiani in un locale finisce a colpi di pistola: un morto

Svizzera, lite tra italiani fuori da un locale nel territorio elvetico finisce a colpi di pistola: morto un uomo di 40 anni. L’episodio di cronaca si è verificato ieri sera, intorno alle 21:30, al di fuori di un locale pubblico di Sargans, villaggio di poco meno di 6 mila abitanti, a due passi dal confine con il Liechtenstein. Come riporta La Repubblica un ragazzo 28enne, residente nella zona, ha estratto una pistola ed esploso diversi colpi contro la vittima, 40 anni. Entrambi, seppur residenti in Svizzera, avevano ancora il passaporto italiano.

Tutte le news con UrbanPost

Non sono state ancora rese note le generalità dei protagonisti della lite in Svizzera tra italiani. Come è solito in territorio elvetico, infatti, non sono state fornite dagli inquirenti le informazioni sui protagonisti del fatto di sangue. “Stiamo lavorando per risolvere il caso nel più breve tempo possibile” ha commentato al quotidiano Blick, il portavoce della polizia di San Gallo, Andrea Rezzoli.

Le ultime notizie con UrbanPost

Notizia in aggiornamento

Pensioni 2017 news: aspettativa di vita, pensione la Cgil pronta alla mobilitazione

Pensioni 2017 news: Quota 41, precoci pronti a manifestare l’1 e l’11 maggio

alessandra amoroso facebook

Alessandra Amoroso si prende una pausa: l’annuncio dell’artista salentina dopo il Vivere a Colori Arena