in

Sylvester Stallone e l’antipatia per Schwarznegger: “Avrei voluto strangolarlo”

Allora non era una bufala: tra Sylvester Stallone e Arnold  Schwarznegger negli anni ’80 ed oltre non correva affatto buon sangue. La proverbiale antipatia tra i due divi di Hollywood nei tempi del loro massimo successo, era vera. Lo ha detto proprio Sly in un’intervista riportata dal Daily Mail: “Siamo arrivati al successo nello stesso periodo, io prima di lui, ma lui era più grosso. All’epoca eravamo molto competitivi e siamo giunti al punto di smettere di parlarci. Non potevamo più stare insieme nella stessa stanza e io avrei voluto strangolarlo tutti i giorni, giorno e notte”.

Che si sia trattato di sana competizione o incompatibilità caratteriale, tra “Rambo” e “Terminator” la ‘questione’ oggi è risolta, visto che le due star del cinema sono legate da uno stretto rapporto di amicizia, vera. I due divi quasi settantenni (Stallone 68 anni e Schwarznegger 67) sono infatti impegnati nel tour promozionale del loro ultimo film, The Expendables (I Mercenari), dove recitano insieme con immutata verve ed energia, la stessa dei vecchi tempi, che li ha resi celebri.

Hawaii Five-O su Rai2

Programmi tv stasera: Il restauratore, Hawaii Five-O, Cleaner, Bagnomaria, Bones, Wyatt Earp – La leggenda e Matrimonio in famiglia

scout