in ,

Sylvester Stallone Film, la star di Hollywood compie 70 anni: “Una vita di fallimenti”

70 primavere di grande cinema per uno degli artisti più amati di Hollywood: Sylvester Stallone spegne le candeline ma non festeggia con grande trasporto. Diventato celebre grazie a Rocky e al veterano della guerra nel Vietnam, Rambo, l’attore americano non riesce a mandar giù la sconfitta agli ultimi Oscar 2016 dove era dato favorito per il premio come migliore attore non protagonista grazie “Creed – Nato per combattere.“Avrei voluto una carriera più varia – ha dichiarato recentemente Sylvester Stallone – invidio Tom Hanks che ha fatto un lavoro incredibile e interpretato mille ruoli diversi tra loro mentre ogni qual volta che io ho provato a cambiare mi sono sempre sentito rispondere che volevo cambiare faccia al mio personaggio.” Tempo di bilanci per Sylvester Stallone: “La mia vita è stata per il 96% composta da fallimenti, solo 4% successi.”

>>> LE ULTIME NOTIZIE SUL MONDO DEL CINEMA

Il suo personaggio più riuscito? La star di Hollywood non ha il minimo dubbio: “Rocky il mio successo più grande, una delle poche cose che davvero mi sono riuscite bene.” Del resto, la vita di Sylvester Stallone non è stata mai esaltante anche nella sfera personale: sposatosi nel 1974 con Sasha Czack da cui ha divorziato, dopo aver avuto due figli, nel 1985 per convogliare a nozze con Brigitte Nielsen da cui si è separato solo due anni dopo. Sylvester, poi, è rimasto segnato dalla prematura scomparsa di Sage Stallone: il 13 luglio 2012, infatti, il giovane è stato colto da un arresto cardiaco improvviso che non gli ha lasciato speranze.

>>> FORREST GUMP, 22 ANNI DALL’USCITA NELLE SALE

Dal punto di vista cinematografico, oltre ai grandi ruoli di Rocky e Rambo, Sylvester Stallone, 70 anni oggi, ha avuto un discreto successo con la saga de “I Mercenari” recitando al fianco di attori come Harrison Ford e Arnold Schwarzenegger, senza dimenticare Mel Gibson.

Inter calendario amichevoli estive

Inter ultimissime, oscurato lo sponsor Pirelli sulle maglie d’allenamento: scoppia il caso

Game Of Thrones sbarca a Caltanissetta: red wedding made in Italy