in ,

Taiwan (Video): il tifone Nepartak ha raggiunto l’isola, venti fino a 240km/h, 2 morti e molti feriti

Il tifone Nepartak ha raggiunto Taiwan con venti superiori ai 250 chilometri orari. La potenza dell’evento metereologico ha devastato nella nottata la piccola isola del Mar Cinese Orientale. Il landfall di stanotte è avvenuto a circa 10 km a Sud di Taitung. Il tifone è stato categorizzato come uragano di livello 4. I venti hanno causato numerosi danni materiali, scoperchiando tetti e distruggendo tutto ciò che incontravano sul loro percorso lungo la costa. Il bilancio ad ora è di due vittime ed un centinaio di feriti. Purtroppo sono numeri ancora parziali, non si hanno ancora notizie aggiornate dell’evento.

Il tifone Nepartak ha portato con sé anche piogge torrenziali che si sono abbattute su tutta l’isola. La tempesta ha inoltre causato diverse frane e allagamenti, soprattutto nelle zone montuose di Taiwan. Fortunatamente il governo dell’isola ha agito con prontezza ed ha preparato un piano di evacuazione che ha, almeno stando ai primi numeri, limitato i danni e le vittime. La macchina che si è mossa precedente all’arrivo dell’uragano era composta da migliaia di soldati, mobilitati per mettere in sicurezza le persone.

Gravi disagi anche nelle comunicazioni e nei trasporti: sono circa 500 i voli cancellati, mentre sono stati sospesi i treni ed il trasporto via mare. 270mila case sono rimaste senza luce. Adesso il tifone Nepartak sta lentamente spostandosi verso ovest. L’uragano è atteso sabato sulla costa della Cina, ma la sua forza sta lentamente scemando.

Tour de France percorso e altimetria

Tour de France 2016 ottava tappa: percorso, altimetria, diretta tv

caso yara NEWS

Caso Yara, Massimo Bossetti ergastolo: pronto a combattere per dimostrare sua innocenza