in

Tanina uccisa a Fiumicino: complice personal trainer, non è più solo una ipotesi remota

Tanina Momilia uccisa a Fiumicino dal personal trainer ultime notizie: Andrea De Filippis, il 56enne ex poliziotto e istruttore di karate presso la palestra frequentata dalla vittima e reo confesso del delitto, potrebbe essere stato aiutato da un complice per occultare il cadavere.

Leggi qui —> Tanina uccisa dal personal trainer: delitto premeditato? Inquietante particolare inedito

Il marito di Tanina smantella il racconto del killer reo confesso: “Mente”

Non sarebbe questa più solo una ipotesi remota. Il marito della vittima, racconta: “Mia moglie negli ultimi giorni era spaventata, Andrea la seguiva anche al bar, sembrava ossessionato da Maria Tanina. Avevo come l’impressione che lei lo rifiutasse e che lui non digeriva questa cosa. Tra noi le cose andavano bene, ci amavano come il primo giorno che ci eravamo fidanzati”. Daniele Scarpati, quindi, smentisce il racconto dell’assassino, il quale ha riferito ai carabinieri di avere avuto una relazione clandestina con la vittima, e di averla uccisa perché lei lo opprimeva sempre di più, gli faceva pressioni affinché lui rendesse pubblica la loro relazione. Sulla scorta delle testimonianze raccolte da amici e conoscenti, della vittima e dell’ assassino, anche gli inquirenti – si apprende – avrebbero ragione di dubitare della veridicità della versione dei fatti fornita dal reo confesso.

Delitto di Fiumicino: dubbi sulla fidanzata del personal trainer

De Filippis mente? Il maestro di karate potrebbe avere mentito su alcuni particolari e sarebbe caduto più volte in contraddizione nella sua deposizione. Si ipotizza stia proteggendo un complice. Come infatti riferisce il marito della vittima “C’è qualcosa che non torna nel racconto di De Filippis, ma per spiegarlo meglio vorrei partire dal giovedì prima che Maria venisse assassinata. La lite che mia moglie ebbe con Stefania, la compagnia di Andrea De Filippis va sicuramente approfondita. Già il giorno dopo, l’episodio era stato chiarito, ma qualcuno ha riferito che domenica mattina l’ aveva vista litigare di nuovo con una donna che dalle descrizioni poteva essere proprio la fidanzata dell’ istruttore”. La presunta seconda lite al momento non trova riscontro nella confessione dell’omicida.

Potrebbe interessarti anche: Tanina uccisa a Fiumicino news indagini: spunta lite con una donna, ecco chi

 

 

Autostrade in tempo reale: traffico, incidenti, chiusure oggi venerdì 2 novembre 2018

Replica L’Allieva 2 seconda puntata del 1 novembre: come vedere il video integrale