in

Taranto onora Nadia Toffa, inaugurato il reparto dell’ospedale dedicato alla conduttrice

La famiglia di Nadia Toffa era lì, presente a Taranto, all’inaugurazione del nuovo reparto di Oncoematologia pediatrica dell’ospedale “SS. Annunziata” intitolato alla conduttrice. La cerimonia, avvenuta ieri venerdì 20 dicembre 2019, ha rinnovato il legame della bresciana con la città. Già cittadina onoraria, Nadia ha sempre manifestato un forte sentimento per il capoluogo di provincia pugliese, teatro di numerosi servizi particolarmente a cuore all’inviata de Le Iene. Il reparto, decorato dall’artista italiano Silvio Irilli, responsabile del progetto “Ospedali Dipinti”, è stato inaugurato alla presenza del presidente della Regione Puglia Michele Emiliano, del direttore generale dell’Asl Stefano Rossi e – come anticipato – della famiglia di Nadia.

nadia toffa ospedale taranto

Taranto, reparto ospedale intitolato a Nadia Toffa: le opere di Silvio Irilli per rendere gli ambienti più accoglienti

L’idea di far rientrare il reparto di Oncoematologia pediatrica dell’ospedale di Taranto intitolato alla Toffa nel progetto “Ospedali Dipinti” è stata possibile grazie ai fondi che l’associazione SIMBA ha raccolto tramite donazioni private e di aziende. Le opere, che riscuotono da sempre grande successo tra medici, pazienti e opinione pubblica, rendono gli ospedali più accoglienti e si pregiano – tra gli altri apprezzamenti – del riconoscimento del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella. Anche uno dei bunker del reparto di radioterapia Oncologica dell’Ospedale Policlinico Gemelli di Roma era stato decorato dall’artista Silvio Irilli. Tutto il reparto di Oncoematologia pediatrica dell’ospedale di Taranto è dipinto dalle opere dell’artista che ha ‘alleggerito’ gli ambienti con il tema del mare. Un reparto che consentirà a tutti bambini di potersi curare così come nelle volontà di Nadia, che si è sempre battuta con forza e determinazione affinché ciò potesse accadere.

nadia toffa ospedale taranto

Le parole della mamma di Nadia

«Mi avete emozionato moltissimo con la vostra vicinanza a Nadia anche dopo la sua scomparsa, – ha affermato la signora Margherita Rebuffoni, madre della Toffa, alla notizia – siete stati un esercito di paladini nel sostenere l’intitolazione del reparto di Oncoematologia pediatrica dell’ospedale Santissima Annunziata di Taranto. Mi date molta forza, quella di continuare le battaglie lasciate aperte da lei. Per il giorno dell’intitolazione io ci sarò».

nadia toffa ospedale taranto

Leggi anche —> Nadia Toffa libro in uscita, l’annuncio della madre: «Nadia ci teneva tanto»

Seguici sul nostro canale Telegram

Elena Barolo Instagram

Elena Barolo Instagram, senza veli avvolta in un boa di piume: «Strepitosa!»

Manuela Arcuri

Manuela Arcuri Instagram, maxi maglia non copre: solleva la gamba e Instagram diventa di fuoco