in ,

Tasi 2014: quando, quanto e chi paga

La scadenza dei Comuni per fissare le aliquote Tasi 2014 è fissata per domani, 10 settembre 2014, ma chi deve pagare, quanto e quando? Ecco alcune risposte utili per non perdersi.

tasi 2014 pagare

Chi ha già pagato l’acconto Tasi 2014, versandolo entro il 16 giugno 2014 sulla base delle diverse delibere che sono state pubblicate entro maggio, dovrà saldare il resto dell’importo previsto entro il 16 dicembre 2014. Chi, invece, non ha pagato l’acconto, per l’assenza di delibere pubblicate entro maggio, dovrà pagare l’acconto entro il 16 ottobre, se la deliberà arriverà domani, altrimenti pagherà tutto il 16 dicembre con aliquota base.

Chi deve pagare? Tutti i proprietari di immobili nei differenti Comuni che hanno deciso di applicare la Tasi 2014. Le detrazioni saranno obbligatorie se l’aliquota dovesse superare il 2,5 per mille. Quanto si paga? Per la prima casa: 1 per mille di aliquota base, 2,5 massima che può salire al 3,3. Come si fa a calcolarla? La rendita catastale si rivaluta del 5%, poi si moltiplica per 160 e al risultato si applica alla fine l’aliquota del proprio Comune.

Amici 13

Amici Oltre anticipazioni: Deborah Iurato e i Dear Jack si raccontano su Real Time

squadra antimafia 6 addio rosy abate

Squadra Antimafia 6: Rosy Abate e De Silva personaggi da polemica