in ,

Tasi, per una famiglia su due sarà più salata dell’Imu

Il 53,5% delle famiglie pagherà per la prima casa un conto più salato con la Tasi di quanto facesse con l’Imu. Sono stime della Uil che lancia un allarme su quanto la Tasi peserà sulle tasche dei cittadini. Il problema è soprattutto che, mentre l’Imu era una tassa “pesante”, ma ben distribuita in base alla ricchezza dei contribuenti, la Tasi colpisce indiscriminatamente ricchi e poveri. Insomma, è mal congegnata.

In media la Tasi sulla prima casa sarà di 156€ annui, che però diventano 197€ nei capoluoghi. La città più cara è Torino, che arriva a esigere 403€, al secondo posto troviamo Roma (391€), poi Siena (356€) e Firenze (346€). Casi particolari sono OIbia e Ragusa, dove le amministrazioni comunali hanno scelto di non esigere la Tasi dai propri cittadini.

news sul trono classico di uomini e donne

Uomini e Donne news: Sharon torna alla sua vita dopo Andrea

news trono classico uomini e donne

Uomini e Donne trono classico: Rama Lila innamorata di Jonas, le prove