in

Tattoo: un ebook sul significato dei tatuaggi maori

L’estate è fatta per mostrare la tintarella, e non solo! Oltre all’abbronzatura e alle linee sinuose o muscolose (al seconda del sesso) di un corpo perfetto, al mare piace “spogliarci” e fare sfoggio del nuovo tatuaggio impresso con orgoglio sulla nostra pelle.

tattoo 4

Spesso, però, la scelta del tatuaggio è legata più ad un fattore estetico che rappresentativo. Si preferisce scegliere simboli e disegni, a volte incomprensibili, perché belli senza preoccuparci del significato espresso e il relativo messaggio che potrebbe trasmettere agli occhi di chi se ne intende. Il tatuaggio, poi, è quasi sempre permanente e gli errori di scelta si possono pagare cari, anche se oggi ci sono nuove tecniche sempre più sofisticate per eliminare quelli di cui ci siamo stancati. Tecniche non sempre applicabili e, talvolta,  con conseguenze estetiche.

Eppure l’uso di tatuaggi è un vero e proprio linguaggio comunicativo, fatto di regole e principi stabiliti. Come nel caso dei simboli maori che esprimono significati antropologici legati, ad esempio, ad una fase di crescita della vita (come il passaggio alla pubertà o l’unione di due persone), alla comunicazione di uno stato interiore (serenità, armonia, equilibrio, o ad un aspetto propiziatorio (come la ricchezza, la vita, l’abbondanza).

La caratteristica, infatti, di queste figure è che ognuna di esse costituisce una parte di un disegno più complesso che nel tempo prende via via sempre più forma fino a completarsi sul corpo della persona,  in sincronia con le varie fasi di crescita, con gli eventi della vita e con  le attitudini sviluppate. Si parte da un tatuaggio e nel corso degli anni lo si completa oppure se ne aggiungono altri, intrecciandoli con il primo, proprio come se stessimo scrivendo le pagine di un libro autobiografico.

Comprendere questo linguaggio è più che mai importante se decidiamo di intraprendere questa strada comunicativa. A venirci in aiuto è un ebook sui significati e i segreti dei tatuaggi Maori e di quelli Polinesiani scritto da Niccolò Ferri, un professionista che ha fatto del mondo dei tattoo la sua personale e artistica ragione di vita.

libro tattoo

Il libro è una raccolta di ben 160 pagine con foto dettagliate, la storia, il significato delle figure utilizzate, i tempi e le ragioni per tatuarle, come completarle o integrarle con altre figure, interamente scritto in italiano. Una vera e propria filosofia di vita. Ma anche un simpatico regalo da fare a chi ha sempre guardato con sospetto il mondo dei “tatuati”.

Lo potete trovare al seguente link: Ebook Maori

Vi invitiamo, inoltre, a consultare il sito dell’autore al seguente indirizzo: www.mondotatuaggio.com/

x factor

X Factor 7, Arisa rivela: “Ho detto io di no, poi ci ho ripensato”

Anticipazioni Il segreto settimanali dal 29 luglio al 2 agosto: Pepa e Tristan vengono scoperti da Hipolito