in ,

Tatuaggi e piercing, crescono i pentiti: dalla moda al rimorso

Sono sempre di più le persone che vogliono togliersi i tatuaggi o che li tengono, ma con un po’ di rimorso. Alcuni li avevano fatti seguendo lo spirito dettato dalla moda, altri invece, con ferma convinzione personale, ma costretti a doverli rimuovere con urgenza, perché diventati all’improvviso intolleranti all’inchiostro usato per fare il tatuaggio. Insieme ai tatuaggi, cresce il numero di persone che vogliono togliersi anche i piercing.

tatuaggi piercing rimuovere

Crescono i pentiti, ma la tecnica per rimuoverli, non è per nulla semplice, anzi, inoltre non è indolore ed è anche molto costosa. Quando si fa un tatuaggio, bisogna essere bene accorti dal volerlo davvero per tutta la vita.

Giovanni D’Agata, presidente dello Sportello dei Diritti è intervenuto sull’argomento dichiarando: “Per anni abbiamo messo in guardia i giovani dai rischi di queste mode e la nuova tendenza alla rimozione di questi segni sul proprio corpo ci conferma che pensarci più di una volta prima di farsi incidere è una buona prassi per evitare di subire conseguenze dannose per il proprio benessere psicofisico o più semplicemente di pentirsi“.

 

asta cimeli elvis cadillac

Elvis Presley, 37 anni dalla scomparsa: i cimeli all’asta del re del rock

festival locarno lav diaz filippino vinto

Festival di Locarno: Pardo d’oro a Lav Diaz