in ,

Mary Bates sfigurata da un tatuaggio all’henné, a rischio la carriera nella moda

Che è rischioso non si finirà mai di ripeterlo, eppure c’è chi ancora non resiste al faschino del tatuaggio temporaneo all’henné. Come l’aspirante modella britannica Mary Bates, 16 anni, la quale potrebbe pagar caro il prezzo del suo recente tatuaggio all’henné. La giovane indossatrice rischia infatti la carriera, colpa del tatuaggio che ha sfigurato il suo corpo macchiandole le gambe in modo probabilmente permanente.

In vacanza con amici in Turchia, Mary Bates ha fatto realizzare sulla caviglia destra un acchiappa sogni. Soltanto dopo qualche giorno, le dannose conseguenze dell’henné sulla pelle: la 16enne ha infatti iniziato ad avvertire bruciore, prurito e gonfiore, sempre più insistenti, fino alla corsa al Chelsea and Westminster Hospital.

A poco è valso l’intervento dei medici: una volta rimosso l’henné, la pelle è risultata fortemente ustionata, tanto che il segno sulla caviglia potrebbe non scomparire mai più. Ciò che è emerso dalle analisi è che il tatuaggio sulla Bates è stato effettuato con henné contenente parafenilendiammina, sostanza vietata in Unione Europea per i danni che può provocare alla pelle di chi è ipersensibile.

Written by Rosaria Cucinella

Nata nella ridente Sicilia, 21 anni e tanta passione per la scrittura ed il giornalismo online. Amo la cucina, la primavera, i red carpet della gente famosa e i film d'azione. Mi piace la moda ma paradossalmente non amo seguirla: la lunaticità comanda anche il mio stile...

le case colorate, boo kaap cape town

Le case colorate di Bo-Kaap, il quartiere malese di Cape Town (Foto)

Calciomercato Juventus News

Calciomercato Juventus News, svolta Draxler: lo Schalke 04 accetta i bonus