in

Tempo di matrimoni: al cane ci pensa la wedding dog sitter

Maggio, si sa, è tempo di matrimoni. Se siete immersi nei preparativi delle nozze e state pensando a un modo per non separarvi dal vostro amato cagnolino, non abbiate paura: ci penserà il servizio di wedding dogsitter a far vivere un’esperienza unica anche al vostro amico a quattro zampe.

marito arrestato in viaggio di nozze perchè va con prostituta

Martina Ossola, studentessa varesina di Veterinaria, ha messo in piedi il primo servizio esclusivo della città interamente dedicato al mondo cinofilo del wedding. Una passione, quella del Pet sitting, che si è trasformata in una professione gratificante e appassionante. In cosa consiste? La ragazza si prenderà cura dei vostri beniamini prima-dopo-durante la cerimonia, agghindandoli di tutto punto e intrattenendoli con coccole e amore durante il ricevimento. Il tutto nel rispetto dei bisogni del cane e dei padroni.

Il servizio è operativo in buona parte del Nord Italia e in Svizzera. Per saperne di più, visita il sito ufficiale.

(fonte: La Repubblica; autore dell’immagine: Yelp Inc., da Flickr.com)

Written by Corinna Garuffi

Trentun anni, laureata in Scienze della Comunicazione, lavora da anni nel sociale. Da sempre alla ricerca di notizie inerenti al mondo del volontariato e alle opportunità offerte dell’Unione Europea, è anche appassionata di fotografia, arte e cucina. Indossa per la prima volta le vesti di blogger.

il lavoro rende liberi Auschwitz rivisitazione Grillo

“Se questo è un Paese”: Grillo parafrasa Levi e attacca Renzi

startup agevolazioni webinar 2015

ReStartApp, quando le idee di impresa entrano in…campus