in

Temptation Island, ultima puntata 24 luglio 2014: due coppie su tre si separano

Nessuna sorpresa, ma molte amare conferme: questo il resoconto dell’atto conclusivo della seconda stagione di Temptation Island, andato in onda ieri sera su Canale 5. L’ultima puntata del reality della Fasciano ha ricongiunto le tre coppie rimaste in gara, mettendole di fronte alla verità, troppo spesso spietata e inflessibile, ma andiamo con ordine. Durante il sesto ed ultimo falò dei fidanzati, Emanuele Cirilli ha visto due filmati del week end che la sua compagna Debora Onorato ha trascorso da sola con un single, rimanendo perplesso e molto turbato dall’incertezza di lei: gli atteggiamenti troppo complici che la fidanzata dimostra di avere nei confronti del tentatore Andrea, scombussolano il già precario equilibrio di Emanuele, che comincia a pensare di meritare una persona migliore al suo fianco.

Le cose non vanno di certo meglio per Manfredi Ferlicchia che, dopo aver sentito la fidanzata Giorgia Lucini affermare che è stato Temptation Island a ridarle il sorriso perso da tempo, da letteralmente di matto: “Meglio che finisce presto sta presa per il culo, cos’hai fatto due anni e mezzo con me? Visto che non sono un pirla, Giorgia è una sfigata e se ne può andare da qui con lui”. Gabriele Caiazzo invece, vedendo la compagna Sonia Carbone visibilmente affranta e rassegnata, si rende conto almeno in parte di essersi comportato molto male e dichiara di aver riflettuto a lungo sulla sua relazione durante i 21 giorni del reality.

Debora ed Emanuele superano indenni Temptation Island

Per le fidanzate però non è certo una passeggiata l’ultimo falò e la prima ad affrontarlo è proprio Sonia:  “mi sento sollevato da un peso che mi portavo dietro da troppo tempo”, questo è quello che dice Gabriele alla tentatrice Laura durante il loro fine settimana romantico a due. Prevedibilmente la Carbone non ha parole a riguardo e rimane ferita vedendo Caiazzo passare ben 3 ore nella camera della bionda professoressa dell’Eredità che tanto gli ha fatto perdere la ragione. Per Debora questo è il primo filmato di Emanuele dall’inizio del programma e nell’apprendere che il suo fidanzato non solo le è stato fedele, ma non ha smesso un minuto di parlare di lei, la ragazza comincia a sentirsi colpevole per le piccole libertà concesse ad uno dei tentatori. Infine Giorgia non digerisce il fatto che Manfredi si sia trovato bene con un’altra, tanto da arrivare a dire che è lei nella coppia ad avere delle mancanze e non il contrario.

Insomma le cose stanno prendendo davvero una brutta piega e a metà puntata sembra che nessuno sia più sicuro di ciò che prova: possibile che 21 giorni lontani possano intaccare relazioni definite addirittura “da favola”? il ventesimo giorno segna l’uscita di scena dei tentatori rimasti, ma l’unica a non volerne proprio sapere è ovviamente Laura, che promette all’ormai suo Gabriele di aspettarlo, non pentita di quello che è successo tra loro: chi avrà scelto lui?

Senza Parole anticipazioni

Antonella Clerici ed Eddy Martens a Taormina: c’è aria di crisi

Giorgia torna con Manfredi?

Temptation Island, ultima puntata 24 luglio 2014: Manfredi lascia Giorgia, Sonia liquida Gabriele