in

Tendenze accessori PE 2015: le nuove iconiche borse di Patrizia Pepe e Furla

Le nuove tendenze accessori primavera-estate  di Furla e Patrizia Pepe si caratterizzano per colori vibranti ed espressività dei dettagli, che richiamano la cultura pop rivisitata in chiave contemporanea. Giocando con le forme e con i colori,  i due brand, con diversi stili, hanno realizzato una grande varietà di modelli, adatti a vestire le più diverse personalità e ad interpretare i più diversi stili

Tendenze accessori primavera estate 2015 must have borse

 

Patrizia Pepe

Tendenze accessori primavera estate 2015 must have borse

Patrizia Pepe punta sul multitasking e  sulla grafica d’impatto. Le nuove it bag sono: le “sugar bag” in toni caramellati e nelle nuance sorbetto, dalle forme geometriche e inserti accattivanti; quelle di ispirazione sixties glam rock, con borchie extra-gold e catene; e quelle nelle tinte Glow, realizzate seguendo desideri e gusti della cliente, per assicurare uno stile unico e inimitabile. Tra i modelli in pelle spiccano: quelli con motivi stile Etnico Italiano della linea Pepe Saffiano, quelli super leggeri con superfici traforate della linea Pepe Leather, quelli stile minimal delle borse “Origami”, ultraleggere in nappa destrutturata,  e quelli in eco-pelle con infilature etno-tech, strass, o inserti in vernice.

Furla

Tendenze accessori primavera estate 2015 must have borse

Tendenze accessori primavera estate 2015 must have borse

Istanze pop anche per Furla che ha presentato le sue nuove iconiche borse in uno scenario interattivo, caratterizzato da un’istallazione multimediale  ispirata dalla collaborazione con la giovane e talentuosa illustratrice giapponese Maho Tonouchi, bellissima in un’eccentrico outfit rosso e nero. L’esposizione, allestita in un elegante spazio bianco latteo, ha testimoniato il legame che da sempre Furla mantiene con il mondo dell’arte. Lo scopo era quello di mettere in risalto la bellezza, l’originalità e la qualità delle borse attraverso una sorta di dialogo virtuale con il pubblico. Dalla linea classica e lo stile semplice block color della Furla Twist bag, alla finta grafica a pois creata dalle mini e maxi borchie su nappa e suede dello zaino “Furla spy”, alla piccola catena, i dettagli distintivi che tracciano motivi geometrici sul davanti e la chiusura con rivestimento in gomma colorata della iconica“Furla Metropolis Bag”, ormai best seller del Brand; e ancora l’eleganza casual della “Alice Tote bag”, e  l’esplosione di colori in PVC della  “Furla candy bag”; ogni modello è stato pensato per  uno stile d’effetto, brioso, duttile e giocoso.

Si ringrazia:

dcagnoni@gmprconsulting.it (Patrizia Pepe)

Carla Baita ( Furla)

Foto immagine evidenza: Furla cartella stampa, Sara M. Miusis

Foto articolo: Sara M. Miusis

 

 

 

 

iPhone 6 testato nel frullatore

iPhone 6 nel frullatore: esperimento per testarne la ‘distruzione’ (video)

squadra antimafia 6 ottobre anticipazioni

Squadra Antimafia 6: le 5 cose più odiate e criticate dai telespettatori