in

Tendenze estate 2014, i tagli corti più trendly

Qual è il taglio più quotato per l’estate 2014? Abbandonate le lunghe chiome per essere non soltanto fresche ma anche alla moda: il must assoluto è infatti il taglio corto, nelle sue ultime varianti di tendenza. Il trend indiscusso è il pixie cut, il corto sfoggiato dalle star hollywoodiane, come Charlize Theron e Anne Hathaway. E’ importante adeguare il pixie cut al proprio volto, disponendo le ciocche di lunghezze diverse a seconda della forma del viso, in modo da valorizzarne al meglio i lineamenti.

85th Annual Academy Awards - Governors Ball

Altro taglio di tendenza per l’estate è il long bob, il caschetto più corto dietro e lungo davanti, possibilmente con ciuffo portato di lato, evitando la classica frangetta retta che si rivela sempre molto fastidiosa, specie in estate. L’ideale è acconciare il bob con l’hair style in voga per l’estate, il riccio naturale dal sapore afro, molto più d’effetto su un taglio corto che su uno lungo.

Ed ancora, date un taglio netto optando per il taglio boyish, molto corto su tutti i lati e con riga laterale. Un taglio alla maschietta in genere riservato alle più coraggiose e che, soprattutto in estate, ha un particolare vantaggio: la praticità. Infine, continua anche in estate la moda del momento, il rasato ai lati, per chi vuole mostrare la propria anima punk. Tutti i tagli corti si abbinano bene agli accessori di tendenza della stagione estiva, come i foulard a fantasie floreali, da annodare come delle vere pin up.

dog

Firenze: i cani aiutano gli anziani malati di Alzheimer

Cavallo Rai Viale Mazzini

Walter Veltroni, nuovo direttore generale della Rai?