in ,

Tendenze moda 2015: i 5 nemici delle curvy, capi e accessori da evitare per non apparire più formose

Dopo la classifica dei capi di abbigliamento curvy friendly, tocca individuare i nemici della linea, ovvero tutti quegli outfit e accessori che rischiano di far apparire una donna più curvy di quanto lo sia in realtà. Fantasie, modelli, abiti, i nemici delle curvy sono diversi e molto spesso rischiano di ingannare le donne più formose a caccia delle ultime tendenze…

Primo nemico delle curvy è il sandalo alla schiava. Per la primavera estate 2015 si prevede un prepotente ritorno del sandalo allacciato sul polpaccio, comodo da indossare e molto bello da vedere, ma non per le curvy. Il rischio è infatti quello di appesantire la figura, mentre si consiglia l’utilizzo di un tacco medio alto per acquisire maggiore slanciatezza. Attenzione anche alle fantasie: una donna curvy deve sempre sceglierle con cura, evitando ad esempio la riga orizzontale a favore di quella verticale, oppure preferendo la fantasia floreale fitta rispetto a quello con fiori a dimensioni reali.

Lo chemisier, tra le ultimissime tendenze della moda primavera estate 2015, potrebbe rivelarsi un’arma a doppio taglio. Adatto a tutte le taglie, questo modello deve comunque essere sempre indossato con un cinturino che spezzi la vita e delinei la forma. E’ infatti risaputo che la morbidezza eccessiva degli abiti non aiuta le curvy. Ovviamente, bandito il top crop per le donne curvy, mentre si consiglia in alternativa un lace top, magari con una bella scollatura, per valorizzare il decolleté. E per finire, tra i nemici delle curvy troviamo anche il leggins, specie quando utilizzato in sostituzione del pantalone. Meglio un jeggings, più strutturato, magari in tessuto denim, per apparire sensuali ma comunque discrete.

Photo credit: Ammentorp Photography/Shutterstock

 

Crolla soffitto a scuola ad Ostuni

Crolla il soffitto di una scuola elementare ad Ostuni: maestra e 2 alunni in ospedale

Nail art 2015 tendenze primavere colori e fantasie da evitare

Nail art 2015 tendenze primavera: fantasie e colori da evitare