in ,

Tendenze moda 2015: gonna midi, quale scegliere e come valorizzarsi

La moda primavera estate 2015 ha assistito al grande ritorno della gonna midi come outfit di grande tendenza. Non sempre, però, questo capo di abbigliamento sta bene a tutte o, meglio ancora, viene abbinato correttamente. Qualche consiglio di stile può quindi tornare utile a tutte le donne che vogliono seguire il trend della midi adattandola al proprio corpo nella migliore maniera possibile.

Primo punto: l’altezza. Se non siete delle stangone, meglio scegliere una midi non troppo lunga. In genere la gonna midi si estende oltre il ginocchio, con lunghezze variabili fino a metà polpaccio. Dunque, per le più basse si consiglia una lunghezza appena sotto il ginocchio, magari con qualche spacco laterale. Consigliato il modello a vita alta, che affusola il corpo e lo slancia, da abbinare a top crop e camicette colorate.

Per le più alte la midi perfetta è quella classica, a metà polpaccio, puntando poi su una scarpa con tacco medio, come una Rockstud o una peep toe. Calze sì, calze no? Senza dubbio, niente collant, a meno che non decidiate di indossare degli stivaletti. In quest’ultimo caso, si consigliano francesine e tronchetti alla caviglia. Riguardo le fantasie più belle, scegliete i modelli plissé e quelli con fantasie floreali per il giorno, mentre i basic e con pizzo sono ottimi per le cerimonie di primavera.

Photo credit: Web Future Studio/Shuttestock

 

Written by Rosaria Cucinella

Nata nella ridente Sicilia, 21 anni e tanta passione per la scrittura ed il giornalismo online. Amo la cucina, la primavera, i red carpet della gente famosa e i film d'azione. Mi piace la moda ma paradossalmente non amo seguirla: la lunaticità comanda anche il mio stile...

Aborto shock a Padova

Padova, aborto shock in clinica ostetrica: il feto era di 7 mesi e pesava 700 gr

Andrea Bocelli facebook 30 aprile

Programmi Tv oggi, giovedì 30 Aprile: Expo 2015 – The Opening e Io ti troverò