in ,

Tendenze moda 2016: Miu Miu, Prada dice addio al romanticismo e dà il via alla ribellione

Miuccia Prada porta una ventata di novità tra le sfilate di Parigi con la sua nuova collezione Miu Miu: la stilista, infatti, decide di chiudere il romanticismo in un cassetto e di puntare tutto su uno stile ribelle e di forte impatto.

Il tema del maschile-femminile è centrale: rossetti dalle tinte scure contrastano con coroncine di fiori bianchi tra i capelli; pizzo nero associato a tessuti mannish; motivi geometrici in cappotti con micropattern quadrettati da cui si intravedono baby doll trasparenti. Un mix di elementi diversi che danno un aspetto strong alle modelle che li indossano.

La nuova collezione Miu Miu è sempre più ribelle e abbandona lo sguardo sognante e le tinte leggere: via a grigi, neri, verdi, viola e marroni uniti a rosso, senape, turchese e bianco. La stessa Miuccia Prada dichiara di voler seguire l’istinto e le passioni come reazione a un mondo che sembra sempre più conservatore nella politica e confuso sul fronte della tecnologia.

caso elena ceste ultime news

Elena Ceste ultime notizie a Pomeriggio 5: Michele Buoninconti sarà condannato?

ricette anna moroni

Milano, Piazza Portello: funghi in mostra per gli amanti del genere