in ,

Tendenze moda estate 2015: “Thighreading”, le smagliature in foto diventano motivo di orgoglio

E’ il periodo delle mode lanciate sui social, luogo dove ogni tabù sembra sparire come d’incanto. Come è accaduto con grasso in eccesso e cellulite, ecco che anche le smagliature diventano una tendenza della moda estiva. Sì, perchè mostrarle ai propri amici su Facebook o al mondo intero, grazie a Twitter e Instagram, è ormai cosa normale. Non ci si vergogna più dei propri difetti o c’è la voglia di mettersi al centro dell’attenzione?

Sicuramente sono diverse le motivazioni che spingono le donne a mettere in prima pagina i propri difetti, ma resta il fatto che anche stavolta la moda del thighreading ha colto nel segno. Sono milioni le foto che giornalmente le donne scattano alle proprie smagliature, per poi inserirle sul web con l’hashtag “#thighreading”.

La prima a lanciare questa moda è stata @princess_labia, utente Twitter che ha postato le sue foto con gli inestetismi della pelle in bella vista. Nasce così l’ormai popolarissimo trend dell’estate, grazie al quale anche le smagliature diventano motivo di orgoglio. E forse, grazie a questa moda, ci si sentirà a proprio agio in spiaggia nel mostrare i difetti del proprio corpo. Linee bianche o rosse che diventano un segno indelebile della pelle ma che, per un motivo o per un altro, sono diventate social anche loro.

Ecco le fobie dei vip

Fobie dei vip: quali sono le paure più strane?

divieto bambini

Vietato l’ingresso ai bambini, le strutture “no kids” spopolano