in ,

Tendenze moda inverno 2016: come indossare la gonna a matita

Le tendenze moda autunno inverno 2016 hanno riportato in auge le gonne: corte, lunghe, larghe ma soprattutto a matita, un modello classico ed estremamente elegante che mette in risalto le forme delle donne. Si tratta però di un modello estremamente particolare e non facile da indossare: quindi come fare? Ecco come indossare la gonna a matita ma soprattutto in quali occasioni.

Ciò che è di moda, non è legge. Anzi, bisogna sempre stare attenti a non seguire le tendenze per forza. Se non si ha un fisico adatto ad un determinato indumento, inutile accanirsi e apparire ridicole; meglio scegliere sempre qualcosa che valorizzi il proprio fisico, al di là delle tendenze moda stagionali. Per questo motivo chi ha un fisico “a pera” eviti la gonna a matita che, con la vita alta e un taglio estremamente attillato, rischia di mettere eccessivamente in mostra questa parte. D’altro canto questo tipo di gonna è ottimo per chi ha poco seno poiché il taglio a vita alta abbinato ad una bella camicia scollata fa risaltare il decolleté.

La gonna a matita, al ginocchio e con lo spacco sulla parte posteriore, è un’ottima alternativa al pantalone elegante nei tailluer da lavoro con un tocco di femminilità in più. Da ricordare che essendo la ginocchio, il tacco è richiesto, meglio se decolleté, poiché slancia la figura. Ad ogni modo, le collezioni Autunno Inverno 2015/2016 hanno riproposto le gonne a matita in molte e fantasiose varianti, come ad esempio con le frange, che risultano molto divertenti anche per il tempo libero.

Unici su Rai 2: speciale Caterina Caselli, come non l’avete mai vista

Nina Dobrev Instagram: l’attrice di The Vampire Diaries come Spencer di Pretty Little Liars