in

Tennis, classifica atp: Djokovic sempre al comando, ma niente Madrid

Novak Djokovic sempre solo al comando della classifica ATP. Il serbo ha fatto il vuoto dietro di sé, anche se Roger Federer ha messo punti in cascina grazie al successo di Istanbul, l’85° in carriera per lo svizzero. Top Ten quasi immutata, quindi, in attesa del secondo Masters 1000 della stagione su terra battuta, che si svolgerà nella meravigliosa Caja Magica di Madrid. Il pubblico del torneo spagnolo non potrà godere però delle giocate di Djokovic: “Il serbo ha annunciato che non gareggerà al Caja Magica e si prenderà un periodo di riposo in vista degli impegni a Roma e al Roland Garros” questo il comunicato del “1000” madrileno che conferma le voci che giravano da un po’ nel circuito sul numero uno al mondo.

Questi i primi dieci della classifica mondiale: 1. Novak Djokovic (Srb) 13845 ; 2. Roger Federer (Sui) 8635; 3. Andy Murray (Gbr) 6120 ; 4. Rafael Nadal (Esp) 5390 ; 5. Kei Nishikori (Jpn) 5280 ; 6. Milos Raonic (Can) 5070 ; 7. Tomas Berdych (Cze) 4960 ; 8. David Ferrer (Esp) 4490 ; 9. Stanislas Wawrinka (Sui) 3495 ; 10. Marin Cilic (Cro) 3405. Continua, intanto, il periodo complicato per gli italiani: Fognini perde altre due posizioni, in calo Seppi ma soprattutto Bolelli, che scivola dal 52° al 63° posto. Bel salto in avanti, invece, di Cecchinato grazie al successo di Torino, mentre vanno fuori dai primi 200 al mondo Arnaboldi e Fabbiano.

Per quanto riguarda la classifica WTA, l’unica novità in top 10 in attesa di Madrid è la perdita di due posizioni di Carla Suarez Navarro; Andrea Petkovic torna così fra le prime 10 al mondo. Capitolo italiane: stabile Sara Errani, guadagnano un posto Pennetta e Giorgi, in leggero calo Roberta Vinci, sale Karin Knapp

ponte-2-giugno-2015

Ponte 2 giugno 2015 in Europa: voli e hotel per Parigi e Londra

novara

Novara, il sindaco Ballarè difende il polo di Agognate: “Creerà posti di lavoro”