in

Tennis Coppa Davis 2016 Italia-Argentina 1-3: Delbonis batte Fognini, sudamericani in semifinale

Non sono bastati i lampi di classe di Fabio Fognini a fermare l’Argentina; nonostante la vittoria di ieri contro Juan Monaco, i sudamericani si portano oggi sul 3-1 contro l’Italia nei quarti di finale di Coppa Davis 2016 grazie a Federico Delbonis che batte in 4 set proprio il tennista ligure. Il numero uno azzurro non è continuo, appare affaticato e anche un po’ nervoso.

Dall’altra parte del campo il giocatore che venerdì era riuscito ad imporsi contro Andreas Seppi fa il minimo sindacale, cercando di far giocare Fognini e indurlo all’errore; per la verità anche il numero uno argentino ne commette abbastanza e questo aiuta e non poco il ligure a rimanere in partita fino al quarto set. Nel primo gioco Delbonis va sopra 2-0, si fa rimontare e va addirittura in svantaggio 4-2 fino a riuscire a capitalizzare la partita sul 6-4.

Si viaggia spediti anche nel secondo set, con l’Argentina che va avanti 3-1; Fognini rischia di capitolare ma si aggrappa al servizio e ad alcune giocate di classe con la soluzione della palla corta che fa impazzire Delbonis. Anche in questo caso però la partita si chiude in favore del sudamericano con un 7-5; reazione di Fognini al terzo set che termina 6-3. Si va così al quarto set che prosegue in equilibrio fino al 6-5, con Delbonis che va a servire per il match: il sudamericano va in vantaggio 40-15 e avrebbe due servizi per chiudere i conti ma Fognini annulla entrambi. Il gioco prosegue ai vantaggi ma ormai il destino del ligure è segnato, Delbonis si aggiudica set e partita trascinando l’Argentina in semifinale di Coppa Davis.

Elodie Di Patrizi e Lele Esposito di nuovo insieme: ecco il motivo

Il Segreto anticipazioni 18-23 luglio 2016: Francisca commette un omicidio