in

Tennis, Coppa Davis: vince la Gran Bretagna, Murray batte Goffin e chiude i conti

Così come nel 1904, la Gran Bretagna batte il Belgio 3-1 e si aggiudica la Coppa Davis; a distanza di 79 anni dall’ultimo trionfo, l’insalatiera del tennis torna alla corte di Sua Maestà. Nel 1936 fu Fred Perry, questo pomeriggio è stato Andy Murray a chiudere i conti contro Goffin e a conquistare una storica Coppa Davis al termine di una stagione incredibile per lo scozzese.

Murray ci ha messo 56 minuti a piegare la resistenza di David Goffin, battuto per 3 set a 0 con il punteggio di 6-3 7-5 6-3; messo a segno l’ultimo punto, lo scozzese si è lasciato andare crollando a terra in lacrime per la gioia di un trionfo che sa di impresa. Dopo aver segnato il punto del vantaggio in coppia con suo fratello Jamie nella giornata di ieri, il fuoriclasse ha chiuso la pratica nell’ultimo singolo.

Ora la Gran Bretagna è salita a quota 10 vittorie in Coppa Davis, superando la Francia nella classifica all time dei trionfi; al primo posto sempre gli Stati Uniti a quota 32 seguiti dall’Australia ferma a 28. Nulla da fare per il Belgio che dovrà attendere per sollevare al cielo la prima “insalatiera”.

Monza Rally Show 2015

Rally, Valentino Rossi vince a Monza: dopo Valencia una piccola rinvincita

Roma Atalanta highlights, sintesi e video gol: Serie A risultato finale 0-2