in ,

Tennis in lutto: è morta Elena Baltacha, stroncata da un tumore a soli 30 anni

Il mondo del Tennis è in lutto, piange la scomparsa, a soli 30 anni, della giovane atleta britannica Elena Baltacha. Si è spenta dopo un calvario durato mesi, a causa di un tumore al fegato che l’aveva costretta a ritirarsi dai campi.Elena Baltacha stroncata da tumore

L’Associazione britannica di tennis (Lta) ha fatto sapere che la Baltacha era diventata il numero 49 del ranking Wta nel 2010, e per 3 anni era stata la miglior giocatrice del Regno Unito. Nata in Ucraina, era però di nazionalità britannica, figlia di Sergei, ex calciatore di Dynamo Kiev e della nazionale sovietica. Già all’età di 19 anni – lo riporta la Bbc – le fu diagnosticata una grave malattia al fegato, che comunque non le impedì di dedicarsi alla sua passione, diventata un lavoro praticato ad altissimi livelli (terzo turno all’Open d’Australianel nel 2005 e nel 2010, e a Wimbledon nel 2002), il tennis.

Elena Baltacha è venuta a mancare nella notte, stroncata da un tumore che a marzo di un anno fa la indusse ad annunciare pubblicamente il suo ritiro dal tennis. Il cordoglio del mondo del tennis e delle sue ex colleghe viene espresso in queste ore anche attraverso i social network, con messaggi di tristezza e incredulità per la sua improvvisa scomparsa.

Seguici sul nostro canale Telegram

Angelina Jolie e Brad Pitt di nuovo insieme sul set dopo “Mr and Mrs Smith”

Caffè contro la cirrosi epatica