in

Tennis, Internazionali: Malagò promette la copertura del Centrale

In una gremita sala stampa dello Stadio Olimpico di Roma è andata in scena la presentazione dei prossimi Internazionali d’Italia di tennis. La 72ª edizione del torneo si svolgerà dal 5 al 17 maggio al Parco del Foro Italico e per la nona volta sarà organizzata in joint venture tra Federazione Italiana Tennis e da Coni Servizi. Confermata anche quest’anno la formula del combined event, con i tornei maschili e femminili che si sovrapporranno nel programma. E’ prevista la presenza di tutti i big del circuito, Federer, Nadal e Djokovic su tutti. Lo spagnolo e il serbo hanno vinto le ultime dieci edizioni degli internazionali e anche quest’anno sono i favoriti per vincere il torneo di Roma.

Il presidente del Coni, Giovanni Malagò, ha parlato con affetto del torneo e ha reso evidente l’ambizione di voler portare ancora più in alto il massimo appuntamento tennistico in Italia: “Questo torneo, per me, è qualcosa di familiare, non c’è stato anno in cui non venivo a vedere gli Internazionali – ha raccontato il n.1 dello Sport italiano – merito nostro aver tenuto duro nei momenti più difficili. Questo impianto è il più bello del mondo ma oggi, oltre al desiderio di vedere per questo torneo un upgrade verso i primi 4 grandi del mondo, dobbiamo avere la forza, il coraggio e i denari di coprire il Centrale. Forza e coraggio ne abbiamo, i denari li troveremo”.  Anche il presidente della Fit, Angelo Binaghi, ha preso la parola durante la conferenza stampa, dimostrando grande entusiasmo per gli internazionali e fiducia nelle promesse di Malagò: “Come ogni anno, anche in questa edizione riusciremo a battere anche il record di affluenza del pubblico, siamo già a circa il 20% in più in prevendita, in attesa dell’ampliamento del Centrale del Foro Italico e la sua copertura”. Biraghi ha poi voluto fare il punto della situazione sul tennis azzurro: “Abbiamo avuto tre mesi contrastanti, con due sconfitte pesanti in Davis e Fed Cup, ma abbiamo anche vinto un titolo dello slam in doppio e battuto a livello individuale Federer, Nadal, Raonic e Sharapova”. Sullo scioglimento del doppio che ha regalato tante gioie ai tifosi italiani, invece, il numero uno del tennis si è così espresso : Errani e Vinci hanno subito come noi la delusione del doppio contro la Francia poi, con tutto quello che hanno vinto, è legittimo che possano prendersi una pausa di riflessione. Insieme al presidente del Coni, Giovanni Malagò, faremo di tutto perché passato questo momento fisiologico, anche in considerazione dei Giochi di Rio 2016, possa ricomporsi questa coppia, non dimenticandoci che abbiamo un’altra doppista fortissima che si chiama Flavia Pennetta”.

Intanto sono state rese note le wild card per entrare di diritto nel tabellone principali degli Internazionali d’Italia 2015. Nel tabellone maschile hanno ricevuto l’invito Simone Bolelli e Paolo Lorenzi,mentre al femminile è andato a Karin Knapp e Francesca Schiavone; scelte quindi tutte azzurre per gli organizzatori del torneo di Roma.

 

Gomorra – La serie: la seconda stagione nel 2016

The Voice of Italy Pagina Facebook Ufficiale 8

Programmi Tv oggi: Coppa Italia Napoli-Lazio e Prova a prendermi