in

Tennis, Masters Miami: Nadal eliminato da Verdasco al terzo turno

Il Masters 1000 di Miami è un vero e proprio tabù per Rafael Nadal che nemmeno quest’anno riuscirà a portare a casa il prestigioso titolo del torneo; il maiorchino infatti è stato eliminato in Florida al terzo turno dal connazionale Fernando Verdasco in tre set, con il punteggio di 6-4 2-6 6-3 interrompendo così la corsa verso uno dei pochi tornei che in carriera non è riuscito a portare a casa.

Nadal non potrà difendere dunque i punti guadagnati con la finale dello scorso anno persa contro Novak Djokovic; Rafa ha commentato con obiettività il match perso, affermando che il connazionale Verdasco ha giocato un tennis migliore, meritando la vittoria. Rimpianti solo per il troppo nervosismo mostrato in alcuni momenti dell’incontro.

Nessun allarmismo però per lo spagnolo, che sta vivendo un inizio di stagione tra alti e bassi sul cemento ma che presto potrà avere la possibilità di dimostrare il suo valore visto che a breve comincerà la stagione sulla terra rossa, superficie da sempre prediletta dal numero 3 del mondo. Nella stessa giornata, altro eliminato di lusso è stato lo svizzero Stanislas Wawrinka che è stato sconfitto 7-6 7-6 da Mannarino.

 

 

Calciomercato Juventus: Pogba al Barcellona tra un anno?

Calciomercato Milan News

Fiorentina News, Montella: “Il futuro è da discutere, penso a nuove sfide”