in

Tennis, Roger Federer: 12 milioni per costruire 81 scuole in Africa

Nuovi dettagli dal viaggio in Africa di Roger Federer, numero 1 del ranking mondiale dal 2004 al 2008. Il tennista elvetico, infatti, si è recato in Africa per aiutare i bambini meno fortunati, investendo una considerevole somma che si aggira attorno al 12 milioni di euro.

Federer, da anni impegnato con la sua fondazione ad aiutare i giovani africani, era stato di recente fotografato in Malawi. Non solo autoscatti e foto di gruppi per il campione svizzero. Emergono nuovi dettagli sul suo impegno concreto alla lotta contro la povertà nel continente africano. Sono stati spesi, infatti, ben 13,5 milioni di dollari, pari a 12 milioni di euro, per costruire 81 scuole materne in Africa. Inoltre, parte della somma è servita anche al mantenimento e alla ristrutturazione di altre 400 sedi sparse sul continente.

Il progetto, nato nel 2011, ha subito preso piede e si prospetta una durata di almeno dieci anni. L’aiuto di Federer e della sua fondazione comprende paesi quali Zimbawe, Botswana, Malawi, Namibia, South Africa, Zambia e sono attivi ben quindici diversi programmi che hanno già aiutato più di 20000 bambini. L’obiettivo finale, dichiarato dalla stessa fondazione, è quello di arrivare al milione di bambini entro l’anno 2018.

belen rodriguez lato b rifatto

Belén Rodriguez gossip: lato B rifatto? I dubbi del chirurgo estetico

Italia-Giappone

World Grand Prix 2015 Italia-Giappone 3-2, stasera sfida decisiva contro il Brasile