in

Tennis, Roland Garros 2015: la Schiavone elimina Kuznetsova

Dopo la sconfitta di Fognini contro Paire, questa volta è l’Italia a trionfare, grazie alla sempreverde Francesca Schiavone che elimina la russa Svetlana Kuznetsova (numero 18 del mondo) e avanza al terzo turno del torneo di tennis di Roland Garros 2015. E’ stato un grande match, terminato dopo quasi 4 ore, contro un avvesario molto ostico e difficile da superare. La russa, infatti, nel 2006 aveva raggiunto la finale e nel 2009, più fortunata, dopo averla raggiunta, ha conquistato il titolo a Parigi.

La battaglia è parsa avvincente fin dall’inzio: il primo set, infatti, si è giocato costantemente all’attacco e si è concluso solamente ai vantaggi, a favore di Kuznetsova, brava a non mollare per ben sei set-point e a strappare il set sul 13-11. Il secondo set è molto tirato e la Schiavone, alla fine, riesce a portare a casa il set, vincendo per 7-5.

Il terzo e decisivo set è quello in cui si vede maggiore spettacolo. Dopo il 2-0 immediato della russa, Francesca Schiavone riesce a rimontare il risultato portandosi sul 4-4. Dal 5-4 a favore della Kuznetsova, il match diventa spettacolo puro e, punto a punto, si è arrivati fino all’8-8. A quel punto la tennista milanese si fionda ai punti decisivi per la vittoria e chiude il set sul 10-8 finale. 2-1 per la Schiavone, la russa torna a casa, per la nostra azzurra, invece, il sogno continua.

Seguici sul nostro canale Telegram

Pensioni 2017, pensioni anticipate, Cesare damiano lancia un appello a Matteo Renzi e a Paolo Gentiloni

Riforma pensioni 2015 ultime novità: pensione anticipata, piace la proposta Damiano dell’uscita a 62 anni

offerte di lavoro

Offerte di lavoro e stage di Fox Channel: ecco come candidarsi