in

Tennis, scandalo scommesse: anche gli arbitri scommettevano

Che lo sport del tennis non sia tra i più puliti lo si sa da molto tempo, così come si sa che alcuni tennisti si siano arricchiti e altri invece siano stati costretti a pagare i loro debiti accumulati per cominciare la loro carriera. Ai tempi furono la BBC e il sito Buzzfeed a rivelarlo, portando ad un conseguente scandalo scommesse, durante il quale ci sono state condanne e squalifiche. In ultimo, però, tanto per appesantire il tutto, coinvolti ci sarebbero anche gli arbitri.

=> CLICCA QUI PER LEGGERE TUTTE LE NEWS SUL TENNIS

Secondo quanto riportato da La Stampa, infatti, due arbitri sono stati sospesi: il kazako Parfenov, sospeso a vita con l’accusa di aver contattato un altro giudice tramite Facebook per sistemare il punteggio di alcuni incontri, e il croato Pitner, sospeso nell’agosto scorso reo di aver condiviso con un coach delle informazioni sulla salute di un tennista e di aver frequentato siti per scommesse sul tennis. Altri quattro, invece, sono ancora sotto inchiesta e potrebbero subire la stessa sorte.

Lo scandalo scommesse, dunque, pare destinato ad allargarsi ancora. E pensare che nessuno vuole leggere fino in fondo quel fascicolo che è stato aperto da parte della Federazione Internazionale del tennis. Chissà quanti altri scheletri negli armadi verebbero trovati.

Written by Giuseppe Cubello

Studente all'Università Magna Graecia di Catanzaro. Innamorato dello sport. Sogno di diventare presto giornalista pubblicista.

Rita Dalla Chiesa sindaco di Roma

Comunali a Roma, Bracconeri sostiene Rita Dalla Chiesa come sindaco della Capitale

Sanremo 2016, Selvaggia Lucarelli e il commento sull’outfit di Arisa