in

Tennis, tifoso di Federer si sveglia dal coma dopo 11 anni: “Roger si è ritirato?”

La carriera di Roger Federer è qualcosa di straordinario e anche raccontandola nei suoi minimi dettagli, vittoria dopo vittoria sarebbe difficile descrivere fino in fondo quel che il tennista svizzero ha fatto in questi anni; faticano a crederci tutti coloro che lo hanno seguito partita dopo partita, figuriamoci qualcuno che è tornato alla vita dopo 11 anni di coma. 

Questa è la storia di Jesus Aparicio, grande tifoso del mago della racchetta di Basilea, che nel lontano 2004 lo aveva ammirato alla finale di Wimbledon vinta contro Lleyton Hewitt, intuendo che l’allora 23enne svizzero avrebbe avuto una carriera sfolgorante. Nel dicembre dello stesso anno però Jesus rimane coinvolto in un incidente stradale su una strada di montagna e finisce in coma.

Dopo 11 lunghi anni il 30enne spagnolo si è risvegliato dal coma lo scorso agosto, riuscendo anche ad apprezzare la finale degli US Open 2015 e manco a dirlo, in campo c’era ancora lui, Roger Federer. “Federer non si ritirato? – avrebbe chiesto – Ancora numero 2? Pazzesco!” Jesus si è detto incredulo poi dopo aver udito di tutti i trionfi e dei 17 titoli dello Slam conquistati dallo svizzero.

gravidanza osteopatia

Gravidanza e corso preparto: osteopatia gratis a Savona

fabrizio corona riesame nega scarcerazione

Fabrizio Corona gossip: l’ex paparazzo ha un nuovo amore?