in

Tennis, Us Open 2015: domani Federer-Djokovic, la finale perfetta

Ci speravano un po’ tutti perché sapevano che la finale perfetta, al momento, può essere solo una in campo maschile: Federer-Djokovic; il pubblico degli Us Open e tutti gli appassionati del tennis sono stati accontentati, lo svizzero e il serbo si giocheranno il titolo domenica sera in una partita che metterà sul cemento dell’Arthr Ashe una classe e un talento mai visto.

Facendo un passo indietro, Federer è arrivato alla sua 27esima finale di uno Slam battendo il connazionale Stan Wawrinka in 3 set, con il punteggio di 6-4 6-3 6-1 con percentuali strepitose: 42% di punti conquistati sulla prima di battuta dell’avversario e 22 punti conquistati su 28 discese a rete, così come riportano i colleghi di Gazzetta dello Sport. Insomma giù il cappello di fronte al 34enne di Basilea che torna in finale a Flushing Meadows dopo ben sei anni dall’ultima apparizione, era il 2009 quando perse in modo rocambolesco da Juan Martin Del Potro.

Si troverà di  fronte il numero uno al mondo, Nole Djokovic che si è sbarazzato del campione uscente Marin Cilic, con un 6-0 6-1 6-2 lasciando al croato appena 3 game in tutto il match; quando si accenderanno i riflettori sul campo centrale domenica, andrà in scena probabilmente uno dei più bei spettacoli che il tennis ha da offrire. Senza dimenticare che questa sera prima di tutto, ci sarà il brivido della finale tutta italiana in campo femminile: Pennetta contro Vinci, per la storia.

emergenza migranti in Ungheria

Ungheria video shock, panini lanciati ai migranti: “Trattati come animali”

tom cruise ultime notizie

Tom Cruise tragedia sul set, si schianta aereo del suo nuovo film: 2 morti