in

Tennis, WTA Rio de Janeiro: Schiavone batte Tatjana Maria e vola al secondo turno

Non poteva partire meglio l’azzurra Francesca Schiavone al Wta di Rio de Janeiro. La 35enne milanese, infatti, ha impiegato appena un’ora e 3 minuti per archiviare la pratica contro la testa di serie numero 7 Tatjana Maria, col risultato finale di 6-1, 6-1. L’azzurra, così, vola al secondo turno del torneo di tennis sul rosso brasiliano senza troppe difficoltà. Per la Schiavone si tratta della seconda vittoria in questo 2016 e la prima in carriera a Rio de Janeiro.

=> CLICCA QUI PER LEGGERE TUTTE LE NEWS SUL TENNIS

Una sfida, quella tra la Schiavone e Tatjana Maria, senza storia, in cui l’italiana ha messo alle strette la tedesca senza mai permetterle di trovare le giuste contromisure al suo gioco. Nel primo set, infatti, si capisce subito che Francesca ha qualcosa in più rispetto alla sua avversaria e senza concedere alcuna palla break chiude il parziale sul 6-1 in 30 minuti.

Nel secondo set, allo stesso modo, la musica non cambia anche se in avvio la Schiavone è costretta ad annullare due palle break. L’azzurra però non concede nulla e chiude anche il secondo parziale sul 6-1, archiviando il match e ottenendo il pass per il prossimo turno. La Schiavone dovrà vedersela con Mariana Duque-Marino.

Written by Giuseppe Cubello

Studente all'Università Magna Graecia di Catanzaro. Innamorato dello sport. Sogno di diventare presto giornalista pubblicista.

star wars rogue one spin off

Star Wars 8 teaser, trama e cast completo: rilasciato il primo video con Luke Skywalker

accoltellare

Milano, appalti truccati negli ospedali della Lombardia: 21 persone arrestate