in ,

Tentata estorsione al rapper Clementino: arrestate 3 persone, tra cui un cantante neomelodico

Eseguite alle prime ore di oggi, mercoledì 4 maggio, tre ordinanze di custodia cautelare ai domiciliari per tre persone accusate di estorsione ai danni del rapper Clementino. Dalle indagini è emerso che il cantante sarebbe stato minacciato e costretto, anche con atti intimidatori nei confronti dei suoi familiari e dei membri del suo staff, ad intraprendere una collaborazione artistica con ‘Enzo’ Vincenzo Carbone, 20enne cantante neomelodico di Palma Campania (Napoli), fra i tre arrestati.

Il cantante neomelodico secondo l’accusa avrebbe pretesto che il rapper avellinese collaborasse con lui, nonostante la sua riottosità a farlo. Per questo gli avrebbe fatto pesanti pressioni e intimidazioni, pretendendo da lui anche dei soldi. Lo scorso gennaio, infatti, l’auto di Clemetino era stata data alle fiamme: la procura della Repubblica di Nola, titolare dell’indagine, non esclude che l’episodio sia legato agli arresti di oggi.

Foto Facebook

parchi nazionali italia

I 5 parchi nazionali più belli d’Italia: divertimento, storia e natura nelle giornate di primavera

il vecchio e il mare hemingway

Il vecchio e il mare di Ernest Hemingway: da Pulitzer a Nobel