in

Teresa Cilia, ex tronista di “Uomini e donne”, alle prese con la crisi matrimoniale e gli attacchi di panico

Sembrava la loro una splendida favola, di quelle a cui oggi si fa fatica a credere. Parliamo di Teresa Cilia e Salvatore Di Carlo. I due si erano conosciuti nel programma di Maria De Filippi, Uomini e donne, e dopo un percorso televisivo non proprio facile la giovane siciliana aveva sorpreso ogni pronostico non scegliendo Fabio Colloricchio, ma proprio il fumantino Salvatore.

leggi anche l’articolo —> Diletta Leotta la vera stella del Gran Galà del Calcio: l’abito a sirena fa impazzire tutti

A pochi mesi dalla scelta i due avevano anche voluto mettere a dura prova i propri sentimenti durante la seconda edizione di Temptation Island. Il pubblico ricorderà la difficoltà di Salvatore e Teresa: non riuscivano a stare separati né a dominare la propria gelosia, così dopo soli 7 giorni la coppia decise di riunirsi in un falò straordinario e, più innamorati che mai, i due abbandonarono prima del previsto il programma. Sempre il pubblico più affezionato ricorderà la scena – da antologia del trash – di Salvatore che pur di raggiungere la propria amata si tuffa con scarpe e vestiti in un laghetto. La coppia si è poi sposata: un matrimonio bello come nelle migliori fiabe. Da allora sembra sia passata una vita. Oggi Teresa Cilia e Salvatore Di Carlo pare si siano separati. È la loro una crisi sentimentale che dura da diversi mesi.

Teresa Cilia ha raccontato di non essere proprio in piena forma. Si tratta di un periodo difficile, complicato. Per tranquillizzare i suoi fan l’ex tronista siciliana ha postato alcune storie su Instagram. Queste le sue parole: «Io sto bene. La vita va sempre avanti, non bisogna fermarsi mai. Sono sempre fiduciosa che le cose possano risolversi e che torni il sereno sempre, in qualsiasi caso. Che consiglio posso dare ai ragazzi? Per chi sta vivendo un periodo un po’ così come il mio, di essere sempre fiduciosi, di non arrendersi mai e di lottare sempre perché la vita è in salita ma poi è in discesa. Rifarei tutto, non rimpiango nulla. È grazie anche alle scelte che ho fatto che sono quella che sono adesso e grazie alla vita che ho vissuto». Teresa Cilia ha parlato anche dei continui attacchi di panico con cui sta facendo i conti: «Li ho superati perché nella vita bisogna vincere. Non potevano vincere al posto mio. Mi avrebbero distrutta pian piano. Sono delle fissazioni. E poi a che serve star male. Io gli attacchi di panico li ho avuti, sono stati brutti, ma non dovete far vincere l’attacco. Dovete vincere voi perché è solo una fissazione mentale. L’ho superata guardando le persone che stanno davvero male».

Diletta Leotta la vera stella del Gran Galà del Calcio: l’abito a sirena fa impazzire tutti

Freeduck, l’evoluzione della ruota per bici Made in Italy