in ,

Terni, 12enne picchiata perché porta crocifisso: l’aggressore è coetaneo africano

Una bambina di 12 anni è stata aggredita da un compagnetto all’uscita di una scuola media, a Terni. Il piccolo è un suo coetaneo di origine africana, che le ha inferto un colpo alle spalle perché ‘colpevole’ di portare al collo una collanina con un crocifisso. La piccola è stata colpita sotto gli occhi attoniti della madre che è presto intervenuta per allontanare il baby aggressore.

La 12enne è stata immediatamente trasportata al pronto soccorso dell’ospedale Santa Maria per accertamenti e i medici le hanno diagnosticato una contusione toracica guaribile in 20 giorni. Il bambino, secondo quanto ha raccontato la piccola, le avrebbe sferrato un pugno molto forte alle spalle, tuttavia nei suoi confronti non sarebbero stati presi provvedimenti in quanto non imputabile.

Caso Yara news a Quarto Grado

Caso Yara, news a Quarto Grado, cancellato contatto dalla sua sim: è stato l’assassino?

Un Posto al Sole anticipazioni settimanali

Un Posto al Sole anticipazioni settimanali 18-22 Maggio 2015: Angela cotta di Leonardo