in ,

Terni donna uccisa a coltellate, il marito confessa: “Sono stato io”

Un pensionato 66enne ha ucciso la moglie e si è costituito alle forze dell’ordine. “Ho ucciso mia moglie”, queste le prime parole che ha pronunciato quando si è presentato alla polizia penitenziaria del carcere di Terni. La donna aveva 36 anni e l’uomo le ha tolto la vita accoltellandola all’addome. Al momento dell’aggressione nell’abitazione c’erano anche i due figli della coppia, che però non si sono accorti di nulla perché ancora dormivano.

Ancora non sono chiare le dinamiche dell’omicidio, ma gli inquirenti, dopo una prima ricostruzione dei fatti, ipotizzano che l’uomo abbia agito in preda alla gelosia e che quindi il motivo del suo gesto sia di natura passionale.

Roberta Bruzzone parla di Elena Ceste

Elena Ceste, no a ipotesi suicidio: ecco la tesi della dottoressa Roberta Bruzzone

Twitter contro i suicidi: ecco l’app per prevenirli