in ,

Terni, paracadutista muore come Pietro Taricone: schianto al suolo dopo il lancio

Ieri un paracadutista romano di 42 anni ha perso la vita precipitando nella zona di Terni, proprio dove ebbe luogo l’incidente mortale di Pietro Taricone nel giugno del 2010. L’uomo, Massimiliano Piraccini, una volta lanciatosi dall’aviosuperficie, avrebbe aperto il paracadute che purtroppo si è avvitato su se stesso.

In pochi istanti si è consumata la tragedia: la vittima, non riuscendo a governare il paracadute, ha cercato troppo tardi di aprire quello d’emergenza. Quando lo ha fatto era già a pochi metri dal suolo; infatti il paracadute non ha fatto in tempo a gonfiarsi e Massimiliano si è schiantato a terra, morendo sul colpo. Inutili i tentativi di soccorrerlo da parte del personale del 118. Tutte le sue attrezzature sono state sequestrate, tra cui una telecamera, benché ancora non sia chiaro se fosse attiva al momento del lancio.

M9 di HTC

One M9 di HTC vs Samsung Galaxy S6: caratteristiche, dimensioni, prezzo, fotocamera

Marco Pantani ultime news

Caso Marco Pantani, nuova perizia: overdose da cocaina fu concausa decesso