in ,

Terracina, fermato uomo in libertà vigilata: voleva uccidere ex moglie nel giorno della Festa della donna

Terracina, uomo in libertà vigilata fermato in extremis: voleva uccidere la moglie oggi, 8 marzo Festa della Donna, e poi togliersi la vita.

Sventato dagli agenti del commissariato di Terracina un omicidio suicidio, grazie ad un pronto intervento. La vicenda è in realtà legata a diversi episodi di stalking denunciati dalla vittima, i cui particolari agghiaccianti sono stati resi noti in una conferenza stampa in Questura a Latina.

L’uomo tratto in arresto ha 55 anni è stato fermato ieri sera: era sottoposto all’obbligo di firma dopo aver violato a più riprese il divieto di avvicinamento alla ex moglie. Un soggetto pericoloso che veniva monitorato dalla polizia perché era stato anche arrestato in passato e, secondo quanto emerso dalle indagini, le vessazioni ai danni della ex moglie andavano avanti nonostante le restrizioni che gli erano state imposte. Quindi ieri sera durante una perquisizione i militari hanno fatto una scoperta sconcertante dentro la sua auto: una pistola fabbricata artigianalmente e due lettere, una per i figli e una per i suoi fratelli, dove spiegava i motivi del piano di morte che stava per mettere in atto. “Solo così troverò pace”.

Diretta Juventus-Palermo dove vedere in tv streaming

Juventus – Milan probabili formazioni e ultime news, 28a giornata Serie A

WWE Smackdown, bacio tra John Cena e Nikki Bella: The Miz e Maryse rovinano la festa