in ,

Terremoto in Abruzzo: cinque scosse a L’Aquila, magnitudo fino a 3.3

Cinque scosse di terremoto si sono verificate tra la notte ed il mattino in Abruzzo in provincia de L’Aquila. Il primo evento sismico si è verificato nel cuore della notte nella zona di Pizzoli, alle 2:48. Secondo l’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia la scossa di terremoto è stata di magnitudo 2.9 gradi della scala Richter, ha avuto epicentro 3 km a nord-est di Pizzoli ed un ipocentro di 12 km.

Una seconda scossa di terremoto si è verificata invece alle 4.15 nella zona di Barete, sempre nell’Aquilano. Questa volta la magnitudo è stata di 2.5 gradi della scala Richter. Subito dopo, alle 4:19 la scossa più forte, di magnitudo 3.3 della scala Richter, ancora nella zona di Pizzoli. Quindi a seguire in mattinata si sono verificate altre tre scosse sempre con epicentro tra Pizzoli e Barete, alle 6:43, 9:29 e 9:41, di magnitudo 2.6, 2.8 e 2.1.

Si tratta quindi di un nuovo sciame sismico in questa zona a cavallo tra Abruzzo, Lazio e Marche, fortemente interessata da eventi sismici nell’ultimo anno.

Leggi tutte le notizie sui terremoti in Italia

Written by Andrea Monaci

48 anni, fondatore e direttore editoriale di Urbanpost.it, ha iniziato la sua carriera con la cronaca locale, ma negli ultimi 20 anni si è occupato principalmente di lavoro, criminalità organizzata e politica. Ha scritto tra gli altri per il "Lavoro e Carriere" e "Il Secolo XIX". Quando non lavora le sue passioni sono la musica rock, i cani, le vecchie auto e la buona cucina.

uomini e donne news

Uomini e Donne oggi 24 aprile 2017 non va in onda: ecco il motivo

omicidio garlasco news

Omicidio Garlasco: Andrea Sempio querela avvocati Alberto Stasi: la risposta? Una contro-querela