in ,

Terremoto Centro Italia: come aiutare i bambini a superare il trauma

La conta delle vittime del terremoto del Centro Italia continua a salire e purtroppo tra di esse ci sono anche tanti bambini; a dare speranza ci sono però i tanti piccoli che invece i soccorritori sono riusciti a portare in salvo dalle macerie delle proprie case. Pianti, lamenti, grida ma anche tanto silenzio, troppo sulla bocca dei bambini che non riescono a spiegarsi cosa sia successo alla loro casa, dove siano i loro genitori, i fratelli, i nonni. Ieri sera un soccorritore era riuscito ad estrarre dalle macerie della sua casa di Pescara del Tronto una bambina di 8 anni ma la sorellina di 10 non ce l’ha fatta: “Spero che si ricordi poco di qui, anzi spero che dimentichi tutto” dice all’ANSA e al Tg1 Angelo Moroni, il soccorritore che l’ha salvata.

>> Gli aggiornamenti in tempo reale <<

Eppure non sarà facile; un trauma del genere è difficile da dimenticare come da spiegare ai bambini e i primi giorni, in cui le emozioni si susseguono incontrollate, sono i più importanti. Per questo il Telefono Azzurro, di fronte all’emergenza del terremoto del Centro Italia, ha reso disponibili alcuni consigli per aiutare i bambini in cui spiega che è fondamentale spiegare in modo chiaro e semplice, con esempi concreti e facili da capire, quello che è successo e sta succedendo. E’ importante rispondere alle domande dei bambini in queste situazioni, anche se sono ripetitive o insistenti ma soprattutto non bisognerebbe mostrare la propria angoscia di fronte a loro.

Per aiutare i bambini ad affrontare eventi traumatici come il terremoto è fondamentale rispettare le loro emozioni ma soprattutto non esporli nuovamente alle immagini di ciò che hanno vissuto: evitate quindi di mostrare loro telegiornali o foto in cui si vede la stessa disperazione che stanno provando loro. Mal di testa e mal di pancia ricorrenti, se non ci sono motivazioni fisiche, possono essere sintomi del trauma. Per i più piccoli, fino a sei anni, cercate di stare con loro il più possibile e farli sentire protetti, accogliete le domande e le richieste di chiarimenti dei bambini in età elementare e permettete invece agli adolescenti di rendersi utili in questa tragica situazione.

panariello sanremo

Giorgio Panariello gossip, il mattatore del “sabato sera” stregato da una pierre milanese

Replica Cherry Season puntata 25 Agosto 2016: ecco dove vedere l’episodio