in ,

Terremoto Centro Italia: le piccole vittime e il trauma per i bambini sopravvissuti

La terra in Italia torna a tremare e dopo la tragicità dei terremoti degli ultimi anni a L’Aquila e in Emilia Romagna questa volta è il Centro Italia ad aver avuto la peggio; purtroppo nel numero di vittime che continua a salire (qui potete trovare gli aggiornamenti in tempo reale), ci sono anche tanti bambini: il più piccolo delle vittime ha solo otto mesi. I numeri delle vittime sono ancora incompleti e frammentari, tanto c’è ancora da fare per i soccorritori che nei diversi comuni colpiti tra i quali Accumoli, Amatrice, Arquata del Tronto e diversi altri del Centro Italia stanno letteralmente scavando a mani nude e con estrema cautela per evitare di colpire chi è rimasto ancora sotto le macerie.

Come riporta Corriere.it tra i bambini vittime del terremoto di questa notte ad Accumoli sono due fratellini ad essere stati ritrovati senza vita insieme ai genitori dai soccorritori: il grande di otto anni e il piccolo solo otto mesi; anche una bimba di 18 mesi in vacanza con i genitori ad Arquata del Tronto non ce l’ha fatta mentre dei due gemellini di sei anni di Amatrice solo uno sta ancora combattendo per sopravvivere in ospedale. Sono tante le piccole vittime del terremoto che questa notte ha colpito il Centro Italia, ancora è indefinito inoltre il numero dei dispersi, così come sono tanti coloro che ce l’hanno fatta e che ora devono affrontare questo enorme trauma.

Valerio Neri, Direttore Generale di Save the Children Italia spiega infatti, mentre l’organizzazione si sta preparando a mettere in piedi una struttura sul posto per assistere le piccole vittime, che “I bambini sono i soggetti più vulnerabili durante le emergenze e l’impatto di questo tipo di eventi sulla loro psiche è particolarmente traumatico, come ci ha insegnato l’esperienza di intervento in contesti simili in Emilia-Romagna e a L’Aquila” e continua: “Pensiamo di allestire entro domani un primo Spazio a Misura di Bambino ad Amatrice. Il nostro obiettivo è quello di creare uno spazio sicuro dove bambini e ragazzi, con educatori appositamente formati, possano sentirsi protetti e ricevere supporto fin dai momenti immediatamente successivi a questo tragico evento”.

Valeria Marini Grande Fratello Vip

Valeria Marini X-Father, la showgirl italiana cerca l’amore in Tv

Fiorella Mannoia, Terremoto Oggi, Terremoto Centro Italia

Terremoto in centro Italia, Fiorella Mannoia e il gesto che commuove il web