in ,

Terremoto Centro Italia: l’iniziativa del Napoli e del presidente Aurelio De Laurentiis

E’ salito a centosessantotto il bilancio dei morti del terremoto che ha colpito il Centro Italia e in particolare le città di Amatrice, Ascoli Piceno, Rieti e Accumoli. Tutta l’Italia si sta adoperando per aiutare le popolazioni che sono state colpite dal sisma. Donazioni, raccolte di alimentari, prodotti sanitari e igienici: gli italiani dimostrano, contro ogni pregiudizio, di essere un popolo unito e pronto ad aiutare i propri fratelli, che nel frattempo hanno perso chi la famiglia e chi la propria dimora.

Un importante atto di solidarietà è stato annunciato dal presidente del Napoli Aurelio De Laurentiis: “Come tutti sono sconvolto dalla tragedia del terremoto. Conosco bene quei paesi, da bambino ci passavo tanto tempo con la famiglia. Ho deciso di devolvere una parte dell’incasso di Napoli-Milan in favore delle popolazioni colpite. L’utilizzo dei fondi sarà definito di comune accordo con la Protezione Civile.”

Napoli-Milan è in programma sabato 27 Agosto 2016 alle ore 20:45 ovviamente allo Stadio San Paolo. Il presidente del club azzurro in questo modo cerca di essere vicino alle popolazioni colpite dal terremoto.

Formula 1 2016 GP Messico

Formula 1 2016, GP Spa orario diretta tv e streaming gratis gara, qualifiche, prove libere

Messaggi cordoglio post terremoto dai VIP

Terremoto in Centro Italia: da Mark Zuckerberg a Tim Cook, il cordoglio è internazionale