in ,

Terremoto in centro Italia: nella notte scossa magnitudo 4.1 tra Accumoli ed Amatrice

Continua lo sciame sismico in centro Italia, devastato da un sisma di magnitudo 6.0 verificatosi lo scorso 24 agosto.

Intorno alla mezzanotte di oggi, martedì 20 settembre, sono state infatti registrate dall’Ingv almeno 6 scosse in successione, tutte comprese tra magnitudo 2 e 3. La più forte ha avuto magnitudo 4.1: registrata alle ore 1.34 e percepita distintamente tra le province di Rieti e Ascoli Piceno, con epicentro tra Amatrice e Accumoli a una profondità di 10 km. Il sisma è stato segnalato da molte chiamate ai vigili del fuoco anche se fortunatamente non sono stati registrati danni.

La scossa è stata seguita da altre due di forte intensità, sempre nella stessa zona: una di magnitudo 3.2 alle ore 3,20 e l’altra di magnitudo 3.4 alle 5,30.

 

Barbara D'Urso nuovo reality divorziati

Pomeriggio 5 Anticipazioni 20 settembre 2016: le ultime notizie di cronaca nera

oroscopo 2016 ariete

Oroscopo Paolo Fox Ottobre 2016, Ariete: le previsioni del segno