in ,

Terremoto Centro Italia oggi, due nuove scosse magnitudo 4.6 e 4.1

Ci sono state altre due forti scosse di terremoto in Centro Italia dopo il primo sisma che ha fatto tremare nuovamente Umbria e Marche questa mattina alle ore 7.41; dopo il primo fenomeno sismico che ha avuto epicentro nei pressi di Norcia, sono state altre due le scosse che hanno colpito la zona. Una prima con magnitudo 4.6 si è verificata alle ore 7.44 mentre la seconda alle ore 8, con magnitudo 4.1.

Sarebbero così tre le scosse superiori a magnitudo 4 che si sono verificate questa mattina, con la prima di magnitudo 6.5 che ha provocato numerosi danni a Norcia e nei paesi già colpiti dal sisma del 24 agosto e del 26 ottobre. La basilica di San Benedetto e la cattedrale di Santa Maria argentea, a Norcia, sono crollate, così come la Torre Civica e la chiesa di Sant’Agostino ad Amatrice.

Il capo della Protezione Civile delle Marche Cesare Spuri ha provato a fare un primo punto su quanto accaduto: “E’ stata una scossa molto forte. Ci segnalano crolli a Muccia, Tolentino, in tutto l’entroterra Maceratese, stiamo cercando di capire se ci sono persone sotto le macerie.”

Grande Fratello Vip News, paura nella casa: ecco cosa è successo

sciame sismico sisma 26 ottobre

Lista dei terremoti in tempo reale INGV: sciame sismico in atto