in ,

Terremoto Centro Italia oggi, sindaco Castelsantangelo: “Si è aperta la terra, un disastro!”

Iniziano ad arrivare le prime testimonianze dopo il nuovo violento terremoto che ha colpito il Centro Italia questa mattina alle ore 7.41. Il nuovo sisma che ha interessato le stesse zone che erano state devastate il 26 ottobre, ha avuto magnitudo 6.5. A rilasciare alcune dichiarazioni è stato il sindaco di Castelsantangelo sul Nera, uno dei paesi più vicini all’epicentro e già duramente provato dal terremoto di tre giorni fa.

“Io sono a Fano, dove vivo, ma mi dicono che ci sono stati crolli, che è un disastro! Si è aperta la terra, c’è fumo, un disastro. Spero che i testoni che erano rimasti a Santangelo si siano spostati nella notte.” Queste le parole del primo cittadino Mauro Falcucci, riportate da Tgcom24.

Intanto il Premier Matteo Renzi è in contatto con il capo della Protezione Civile Fabrizio Curcio, che è a Rieti dopo la nuova forte scossa di terremoto.  

Seguici sul nostro canale Telegram

TERREMOTO OGGI MAR IONIO

Terremoto Centro Italia oggi, nuova scossa magnitudo 6.5

Cure Bologna scaletta concerti 2016, uno show lungo 32 canzoni