in ,

Terremoto Emilia Romagna oggi: 3.2 a Sant’Agostino

Nuova scossa di terremoto in Emilia Romagna. L’Ingv ha registrato un sisma del 3.2 della scala Richter nei pressi di Sant’Agostino. L’evento ha avuto un ipocentro fissato a circa 7 km di profondità, a pochi chilometri a est di Finale Emilia. La scossa è stata quindi avvertita nell’area di Ferrara e in quella della provincia bolognese ovvero nei comuni di: Mirabello, Bondeno, Finale Emilia, Vigarano Mainarda, Galliera, Poggio Renatico, San Pietro in Casale, Cento, Pieve Di Cento, Ficarolo, San Giorgio di Piano, Castello d’Argile e Ferrara.

Tante le segnalazioni giunte ai vigili del fuoco da Finale Emilia, Mirandola, Poggio Rusco, Bondeno, ma non si sono registrati danni a cose o persone. La scossa di terremoto in Emilia Romagna di oggi, 26 Aprile 2016, avvenuta alle 21:15 circa, era stata preceduta da un’altra scossa di terremoto, sempre nella stessa zona, verificatasi intorno alle 18:46.  La popolazione l’ha avvertita forte e chiara. Le due scosse hanno così preoccupato gli abitanti che hanno ricordato quanto accaduto a fine maggio 2012.

 

Pensioni 2018 accredito giugno

Pensioni 2017 news: Ape volontario, pronto il decreto attuativo, tutti i costi e i benefici

app

Truffa WhatsApp, attenzione ai buoni sconto di questa nota catena di supermercati